Donne, addio rughe con frutta e verdura

Una ricerca dimostra l'efficacia antiaging di una dieta ricca di frutta e verdura, in modo particolare per le donne

Frutta e verdura fanno bene, lo sappiamo. E bisognerebbe mangiarne cinque porzioni al giorno, o per chi non ce la fa, almeno tre. Un'alimentazione ricca di frutta e verdura fa bene all'organismo, e una nuova ricera dimostra che fa bene anche alle pelle, soprattutto a quella delle donne.

Frutta e verdura alleato delle donne

L'ultimo studio che dimostra l'efficacia antiaging di frutta e verdura è stato condotto dai ricercatori dell'University of Michigan School of Public Health e pubblicato sull'American Journal of Epidiomology. 

Per compiere lo studio, i ricercatori hanno analizzato l’associazione tra la lunghezza di alcuni frammenti di Dna e la dieta. Per farlo, sono state analizzate le diete di 5mila persone adulte: ad ogni regime alimentare è stato associato un punteggio. Dalla ricerca è emerso che per gli individui di sesso femminile, i punteggi maggiori, derivanti dal consumo di un'alimentazione più sana, erano associati a telomeri di lunghezza maggiore. Negli uomini al contrario i valori emersi, seppur simili a quelli delle donne, non sono risultati significativi da un punto di vista statistico anche perché tendevano ad avere punteggi di qualità della dieta più bassi, con più elevate assunzioni di bevande zuccherate e carni lavorate. Ma cosa sono i telomeri?

Telomeri: indicatori di giovinezza

Lo studio come detto ha preso in esame i telomeri, ovvero le parti terminali dei cromosomi che proteggono il Dna. I telomeri sono piccole porzioni di Dna che si trovano alla fine di ogni cromosoma, proteggendone la stabilità. Sono un indice di invecchiamento cellulare perché si accorciano in lunghezza andando avanti con l'età. Ma possono anche essere abbreviati da fattori comportamentali, ambientali e psicologici, e telomeri più corti sono stati associati ad un aumentato rischio di malattie cardiache, diabete e alcuni tipi di cancro. Tutti i regimi alimentari presi in esame nello studio sottolineano l’importanza del consumo proteico nel garantire un migliore invecchiamento cellulare. I ricercatori raccomandano, infatti, l’assunzione di sani alimenti in sostituzione di quelli maggiormente ricchi di grassi, delle carni rosse, alle bevande gassate, responsabili di una maggiore riduzione dei telomeri.

Correlati

FORMULA12

FORMULA12 è una filosofia che si occupa di benessere partendo prima di tutto dalla nutrizione.


Privacy Policy

Social


© Copyright 2018 Formula12 S.r.l. - Società a Socio Unico - P.IVA: 02788950356 - All rights reserved.